FAQ ITGF
 
 
Utenze Residenziali/SOHO - Indirizzi IP IPPU / NAT-R




Fino a Settembre 2009 l'architettura base delle connessioni Residenziali / SOHO FASTWEB (cioè quelle delle utenze con CPE/HAG) era di tipo Hidden/Dynamic NAT M-1 (many-to-one) ed era regolata secondo lo schema IPPU - Internet Pay Per Use (ved. relativa documentazione).


AVVISO

A Settembre 2009 FASTWEB ha concluso la definizione delle associazioni con i nuovi pool DPPU - Distributed Pay Per Use . Clicca QUI per i dettagli .

Pertanto le informazioni relative agli indirizzi IP IPPU non sono più valide, seppur conservate ancora online per chi fosse interessato per motivi di studio della rete o altro.


Queste sono le caratteristiche principali dell'architettura base IPPU :

1
All'utenza sono assegnati direttamente indirizzi IP MAN riservati per il solo collegamento di propri apparati alla rete FASTWEB :
- 5 Indirizzi IP MAN per linea Fibra
- 3 per ADSL in Unbundling o Wholesale - 1 per ADSL Light in Shared Access
.
   
2
Il collegamento ad Internet NON è diretto punto-punto, come avviene invece per le connessioni dove viene assegnato direttamente un IP Pubblico, bensì è indiretto. Avviene infatti tramite una successiva associazione NAT M-1 dell'indirizzo IP MAN ad un indirizzo IP pubblico condiviso, cioè associato in uscita anche ad altre linee/utenze FASTWEB.
   
3
Tale tipo di associazione NAT M-1 NON prevede regole di traduzione per l'inoltro diretto sulle utenze MAN delle connessioni autonome in ingresso sugli IP Pubblici & provenienti da utenti/sistemi esterni alla rete FASTWEB. L'inoltro diretto è invece possibile, attivando il servizio IPPD - Clicca QUI per i dettagli .


Gli indirizzi IP condivisi pubblici sono noti come IPPU / NAT-R. In associazione alle 17 reti MAN Regionali risultavano a Febbraio 2009 attivi 89 pool/range IPPU da 16 IP ciascuno (per un totale quindi di 1424 IP). Tali pool erano distribuiti su 2 macrogruppi in base al nodo principale di instradamento delle utenze sulla rete backbone FASTWEB :

Nodo
Numero Pool
Numero IP IPPU
MAN Associate
0101 Milano
49
784
9
2303 Roma
40
640
10
       

Le reti MAN con copertura geografica nell'Italia settentrionale facevano riferimento al nodo di Milano ed ai relativi pool IPPU, mentre le altre a quello di Roma.

Facevano eccezione a tale schema le MAN Bologna (IP MAN 37.x.x.x) e Reggio Emilia (IP MAN 42.x.x.x), poichè i relativi instradamenti venivano ripartiti/bilanciati su entrambi i nodi.


Queste informazioni sono state ricavate, effettuando periodicamente una mappatura di associazione tra gli indirizzi IP riservati MAN (assegnati ad utenze Residenziali/SOHO su rete FASTWEB) e gli indirizzi IP pubblici IPPU/NAT-R (condivisi per l'uscita su Internet).

Potete consultare online la tabella di mappatura MAN->IPPU secondo i dati aggiornati al 12/02/2009, cliccando QUI .

Cliccando QUI trovate la mappa di associazione tra le ubicazioni geografiche e gli indirizzi IP MAN/IPPU, che compongono la tabella sopracitata.



Coordinamento delle FAQ-ITGF a cura di Raphael Serge Tasserini
(aka Plany/Macs su Internet/Usenet)

Email plany(at)tiscalinet.it

TEL : (+39) - 0230312251
FAX : (+39) - 02700426582